L’artista e scultore potentino Antonio Busciolano è stato ricordato a Potenza nel corso di un evento e una passeggiata emozionale organizzati dalla Regione Basilicata nell’ambito del Programma “In marcia per la cultura”. L’iniziativa che rientra tra I Programmi Operativi del Fondo Sociale Europeo ha coinvolto le classi quarta e quinta dell’Istituto Torraca attraverso una cerimonia che si è svolta a scuola e con una passeggiata emozionale per le strade del centro storico, alla scoperta delle opere di Busciolano, a partire dalla statua di San Gerardo. Il Programma “In marcia per la cultura” mira a rendere i giovani più consapevoli dell’identità dei luoghi in cui vivono per poi proiettarli in un contesto di più ampio respiro europeo. Fin da piccolo Antonio Busciolano ha mostrato una passione sconfinata verso il suo innato talento. Ancora oggi il suo esempio di vita costituisce un modello esemplare per i giovani. Bellezza, bontà e armonia delle sue opere possono contribuire a creare una società migliore con una visione europeista e improntata sui principi universali.

Lascia un commento: