Sono 37 gli interventi ammessi a finanziamento nell’ambito dell’avviso pubblico Servizi e Infrastrutture Sociali PNRR, M5 C3 I1.1.1 “Potenziamento dei servizi e delle infrastrutture sociali di comunità” ricadenti nel territorio della Regione Basilicata per un importo complessivo di € 17.127.861,50.

Di questi ben 13 sono interventi che riguardano infrastrutture sportive:

– € 1.000.000,00 al Comune di Montescaglioso per centro per disabili integrato con servizi culturali e sportivi;

– € 600.000,00 all’unione dei Comuni di Nemoli e Rivello per il recupero, riqualificazione ed efficientamento energetico della piscina comunale di Rivello;

– € 300.000,00 al Comune di Spinoso per intervento di riqualificazione del campo sportivo Contrada Piantani;

– € 1.000.000,00 al Comune di Senise per completamento, ristrutturazione, adeguamento e messa a norma del campo sportivo G.B. Rossi;

– € 800.000,00 al Comune di Viggiano per intervento di riqualificazione area ex piscina da destinare ad attività sportive e servizi connessi;

– € 300.000,00 al Comune di Calvello per interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico del campo sportivo comunale Lello Cambriglia;

– € 300.000,00 al Comune di Sarconi per completamento ed efficientamento energetico impianti sportivi comunali e servizi annessi;

– € 249.997,01 al Comune di Vietri di Potenza per copertura piscina comunale;

– € 978.500,00 al Comune di Irsina per lavori di potenziamento infrastrutture campo sportivo comunale;

– € 699.913,88 al Comune di Tursi per lavori di riqualificazione dello stadio comunale;

– € 300.000,00 al Comune di Campomaggiore per lavori di riqualificazione area polifunzionale sportiva comunale;

– € 750.000,00 al Comune di Ferrandina per intervento di riqualificazione ed efficientamento energetico della piscina comunale di Ferrandina;

– € 300.000,00 al Comune di Salandra per lavori di riqualificazione area polifunzionale sportiva in località Varre a Salandra.

“Un nuovo riconoscimento di fondi Pnrr per la Regione Basilicata, in specie per i progetti di impianti sportivi, per un importo complessivo di ben 7.578.410,89 di euro – sottolinea l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Scuola, Formazione, Sport, Lavoro, Alessandro Galella – ancora un grande successo, il PNRR dà altre grandi soddisfazioni al settore impiantistico sportivo in Basilicata, e un ringraziamento va agli uffici comunali ed ai tecnici per il lavoro certosino e per le progettualità che curano. La Regione Basilicata e i Comuni riescono ancora una volta ad intercettare finanziamenti grazie al lavoro di tecnici capaci e di settori che hanno interagito fra di essi, come in questo caso uffici competenti in Lavori Pubblici, Politiche Comunitarie e Sport che ringrazio. Oltre a quelli già riconosciuti, questi nuovi fondi di oggi sono la dimostrazione di come competenze e progettualità valide possono veramente sostenere opere di grande importanza per l’intera regione. Avere efficienti strutture sportive indoor è la dimostrazione dell’attenzione delle amministrazioni locali e regionali alla socialità per bambini, giovani e famiglie, per cui lo sport costituisce un importante collante di aggregazione e crescita umana”.

Lascia un commento: