Torna a Matera – nella città dei Sassi si era svolta l’ultima edizione in presenza nel 2019 – il premio “Overtime – la vita oltre il calcio” che l’associazione presieduta da Nicola Provenza assegna annualmente. La manifestazione si terrà nella sala meeting dell’Hotel Nazionale, alla presenza di numerosi esponenti del mondo del calcio che si sono distinti nel veicolare messaggi positivi di questo sport, nel solco dei valori che Overtime da sempre propone, con uno sguardo particolarmente attento ai giovani. Riproponendo un fortunato format, avrà luogo la proiezione di un film particolarmente evocativo delle problematiche di questo mondo, seguito da un talk-show che vedrà protagonisti alcuni dei premiati.
L’associazione Overtime
Nata da un’idea di Nicola Provenza, medico, allenatore professionista, già parlamentare della Repubblica, dal 2013 l’associazione è impegnata nella promozione di valori etici nello sport. Il Premio Overtime, assegnato annualmente e giunto alla nona edizione, è la vetrina di questi valori. Nel tempo, l’associazione ha portato le sue iniziative rivolte al mondo giovanile nelle Università e nei licei attraverso testimonial d’eccezione.
Tra le decine di esponenti del mondo dello sport premiati in questi anni, ci sono giornalisti sportivi come Gianluca Di Marzio di Sky Sport, gli allenatori Siniša Mihajlović e Gian Piero Gasperini, il CT della Nazionale femminile Milena Bertolini, i calciatori Alessandro Florenzi, Daniel e Matteo Ciofani.
Premio Overtime 2022
Quest’anno il tema scelto da Overtime è “Il calcio dopo la pandemia: un altro viaggio, un altro amore”. Il ritorno a Matera è stato fortemente voluto da Giuseppe Montemurro, appassionato imprenditore che nei valori di Overtime si è riconosciuto fino a diventarne parte integrante.
La rassegna avrà inizio con la proiezione della pellicola “Mancino naturale”.
Scheda film
Mancino naturale è un film di genere commedia – drammatico del 2022 (durata 107’), uscito nelle sale il 31 marzo dello stesso anno, diretto da Salvatore Allocca, con Claudia Gerini e Francesco Colella. Nel cast, tra gli altri, Alessio Perinelli, Katia Ricciarelli, Massimo Ranieri. Distribuito da Adler Entertainment.
Trama
Il film diretto da Salvatore Allocca, racconta la storia di Isabella (Claudia Gerini) una giovane donna che abita in un quartiere popolare di Latina, in cui trascorre una vita per niente appagante. Isabella ha perso il marito tre anni prima e ora si trova a crescere da sola suo figlio adolescente Paolo, chiamato così dal padre per rendere omaggio al suo idolo calcistico Paolo Rossi. Il ragazzo ha una caratteristica in comune con il grande calciatore: ha un piede sinistro straordinario e dopo la morte di suo marito, Isabella desidera a tutti i costi che suo figlio diventi un calciatore professionista. La notizia di un torneo che rappresenta una grossa opportunità per Paolo, fa cadere Isabella vittima di scelte sbagliate. La donna inoltre dovrà trovare il coraggio per affrontare i fantasmi del suo passato con i quali non ha ancora fatto pace…
Seguirà un talk show condotto dal giornalista e scrittore Matteo Marani, responsabile dell’area eventi calcio di Sky Italia. Interverranno alcuni dei premiati dell’edizione 2022, tra questi il giornalista Michele Spiezia, il tecnico Federale Diana Bellucci ed altri ospiti a sorpresa.
Appuntamento quindi il 28 dicembre prossimo alle ore 18 nella sala meeting dell’Hotel Nazionale di Matera. Ingresso rigorosamente gratuito.

Programma
ore 18 Saluto ai partecipanti
ore 18.15 Proiezione film “Mancino naturale”
ore 20 Talk show condotto da Matteo Marani

Lascia un commento: