Giuseppe Maccario della Scuderia Nettuno – Bologna, navigato da Michele
Luciano su Autobianchi A112 del 1970, Mario Durante della Scuderia delle
Aquile – Potenza, navigato da Giovanna Coviello su Fiat 500 L del 1972 e
Antonio Romano dell’Historic Club “Lupi della Lucania”- Potenza, navigato
da Walter Romano su Lancia Fulvia Coupè 1.3 S del 1972 hanno conquistato
rispettivamente il primo, secondo e terzo posto della Notte dei Lupi 2022.
La manifestazione che si è conclusa stamattina a Potenza è di carattere
ludico e non agonistico e, oltre alle prove di abilità, sono state valutate
anche le prove fotografiche, l’abbigliamento e gli accessori vintage
mostrati dai partecipanti. Ciò ha collocato al secondo posto della
classifica generale la coppia Durante – Coviello. Tra le meravigliose auto
che hanno partecipato, da segnalare una meravigliosa Lancia Aurelia B20
proveniente dalla provincia di Matera. La Notte dei Lupi, iscritta al
calendario dei raduni di precisione con prove di abilità, è tornata dopo lo
stop imposto gli anni scorsi dalla situazione pandemica. Quest’anno è stata
sperimentata una nuova formula organizzativa, destinata a consolidarsi
negli anni a venire a partire dallo staff che, per volere dell’Historic
Club “Lupi della Lucania”, si è esteso al gruppo di appassionati “Scuderia
delle Aquile” e a Lanfranco Nortano, sotto la supervisione dell’Ac Potenza.
La presenza di quaranta auto provenienti anche dalla Campania, dalla
Calabria e dalla Puglia, testimonia le potenzialità di crescita della
manifestazione, resa anche possibile dal sostegno economico e logistico sia
dei Comuni interessati, sia degli sponsor coinvolti. L’intento dello staff
organizzativo per i prossimi anni è quello di rafforzare la qualità della
manifestazione, coinvolgendo soprattutto Comuni ed Enti vocati alla
promozione del territorio.

Lascia un commento: