Più di duecento persone, tra dirigenti, atleti, tecnici, arbitri collaboratori, giornalisti della provincia di Potenza, erano presenti all’hotel Santa Loya di Tito scalo per la Festa del calcio lucano.

L’evento è stato organizzato dal Comitato Regionale della Lnd Basilicata  per celebrare e premiare non solo le società calcistiche affiliate vincenti campionati e coppe disciplina, ma anche personalità dello sport e della comunicazione per il contributo dato allo sviluppo e alla divulgazione del movimento del calcio dilettantistico e giovanile nella nostra regione.

Una festa per tutti che ha visto Emilio Fittipaldi, presidente del CR Lnd Basilicata, vestire i panni del padrone di casa e Annamaria Sodano, giornalista, quelli di splendida madrina della manifestazione.

L’evento, che sarà replicato il prossimo 20 dicembre presso l’hotel Forliano di Bernalda per le società della provincia di Matera, rientra nel progetto “Il nostro calcio con Eni” ed ha rappresentato anche l’occasione per rinsaldare il legame di amicizia con Eni, sponsor del CR Lnd Basilicata, rappresentato da Eugenio Lopomo, responsabile del Distretto meridionale.

Una manifestazione riuscita come ha sottolineato a conclusione della serata il presidente del CR Lnd Basilicata.

Il mondo del calcio dilettantistico e giovanile del nostro Comitato si è ritrovato in un clima conviviale e di festa – ha affermato Emilio Fittipaldiper celebrare quelle società che hanno centrato obiettivi importanti nella passata stagione agonistica, ma anche coloro che, per diverse ragioni, hanno contribuito a far crescere e a far conoscere le attività del nostro Comitato. Una serata fantastica per la quale devo ringraziare gli amici del Consiglio direttivo e tutti i collaboratori che si sono adoperati affinchè l’evento riuscisse nel migliore dei modi“.

Lascia un commento: