“Sullo Stadio Comunale, l’Amministrazione Comunale sta lavorando in due direzioni, una per la fruibilità immediata ed una per la soluzione definitiva.

Questo lo sa bene anche chi vorrebbe aprire una polemica sul tema, sapendo che la soluzione è vicina, per poi magari prendersi furbescamente (come sempre più stesso capita) i “meriti” precedentemente non guadagnati. Sicuramente non può essere nessun componente della passata Amministrazione a creare le polemiche inutili a riguardo, né tanto meno il Consigliere Marrese, soprattutto perché in tutti e 5 anni di Amministrazione Mascia lo Stadio non è stato mai fruibile nonostante i soldi impegnati.

L’impegno della nostra Amministrazione è iniziato da subito in collaborazione con le società sportive, proprio perché sono loro che devono indicare la migliore soluzione per questa stagione. Ma la priorità per la questione Stadio non sono le soluzioni-tampone che si stanno cercando, perché tutti sappiamo che la soluzione definitiva è la costruzione del nuovo impianto.

La questione è in stallo da tanti anni, perché nell’area dove si trova attualmente lo Stadio è prevista una parte del Contratto di Quartiere dove dovrebbero sorgere immobili con destinazione commerciale e uffici, ma la mancata scelta sulla delocalizzazione dell’impianto sportivo ha di fatto bloccato l’attuazione della pianificazione e edificazione degli immobili.

Questa condizione “urbanistica” vieta, quindi, di fare lavori di straordinaria manutenzione sullo Stadio attuale e, di conseguenza, limita anche le scelte della soluzione per la sua fruibilità. Il nostro impegno preso con la Città è quello di procedere il più velocemente possibile alla costruzione di un nuovo impianto sportivo di concezione moderna e quindi fare una scelta definitiva in merito a dove realizzarlo. Questo verrà fatto a breve, soprattutto dopo esserci confrontati con la Città.

Gli obiettivi della nostra Amministrazione sono rivolti alle soluzioni definitive dei problemi e, per fare questo, stiamo pianificando il futuro di Policoro e soprattutto stiamo ricostruendo dalle macerie lasciate da 5 anni di Amministrazione Mascia distintasi dal “tirare a campare” e nascondere la polvere sotto il tappeto, di cui il Consigliere Marrese è da sempre stato un vero e proprio punto di riferimento”.

Lascia un commento: