Sono stati pubblicati sullo “Speciale” no. 48 il “Disciplinare di attuazione della legge regionale 23 agosto 2022 n. 28, articolo 1, comma 1: criteri e modalità per la concessione del beneficio relativo alla componente energia del prezzo del gas alle utenze domestiche dei residenti nella Regione Basilicata” e le Linee guida riguardanti “Contributi a fondo perduto per l’istallazione di impianti da fonti rinnovabili a servizio delle unità abitative non allacciate alla rete metano ricadenti nel territorio lucano”.

Per quanto riguarda il Disciplinare di attuazione della legge regionale 23 agosto 2022 n. 28, all’art. 1 vi sono i riferimenti normativi, all’art. 2 le definizioni in esso contenute, all’art. 3 le finalità, all’art. 4 i beneficiari, all’art. 5 gli obiettivi di risparmio energetico, all’art. 6 l’individuazione delle forniture, all’art. 7 il calcolo ed erogazione del beneficio, all’art. 8 l’erogazione del beneficio in bolletta, all’art. 9 il trattamento fiscale del beneficio, all’art. 10 la rendicontazione e il reintegro dei benefici erogati, all’art. 11 le norme di rinvio.

Per quanto riguarda le “Linee Guida per contributi a non metanizzati”, nella delibera di adozione c’è lo stanziamento previsto e si precisa che “la definizione e gestione dell’avviso pubblico e delle relative attività sono affidate alle società in house della Regione Basilicata, Sviluppo Basilicata S.p.A. e Società Energetica Lucana S.p.A. (SEL)”.

All’art. 1 vi sono “oggetto e finalità”, all’art. 2 i beneficiari, all’art. 3 il contributo ammissibile e all’art. 4 gli interventi ammissibili.

Lascia un commento: