“Carlos Tavares ha dato rassicurazioni su Mirafiori e Termoli. Anche la Stellantis di Melfi e tutta la catena dell’indotto hanno bisogno di certezze perché il passaggio al motore elettrico non può mettere a rischio i livelli occupazionali. Per questo ci chiediamo quali investimenti siano previsti nello stabilimento lucano e soprattutto vogliamo sapere se la Regione Basilicata si è accorta di quello che sta succedendo. Mentre Tavares interloquisce con il governo regionale del Piemonte, in Basilicata il governo regionale non ha messo in campo nessuna capacità programmatica per poter aprire una necessaria e fondamentale interlocuzione sul futuro di tutto il comparto automotive”. Così Enzo Amendola, sottosegretario agli Affari europei, candidato capolista alla Camera per il Pd in Basilicata. “Il futuro di Stellantis a San Nicola di Melfi è un grande tema di interesse meridionale e nazionale – sottolinea Amendola -. Ci aspettano un autunno e un inverno difficili da affrontare, tenuto anche conto delle condizioni imposte dal quadro internazionale. La politica ha il compito di prospettare soluzioni con pragmatismo e tempestività, non c’è tempo da perdere”.

Lascia un commento: