Chiara e Daniele Di Bello hanno realizzato il primo “camping glamour” in cui è possibile dormire dentro cupole trasparenti

Immaginate di dormire sotto le stelle ma senza gli inconvenienti tipici del campeggio in tenda. Niente freddo, umidità o zanzare ma solo comfort e relax a stretto contatto con la natura. Si chiama glamping ed è la nuova frontiera delle vacanze green. A Satriano di Lucania, in provincia di Potenza, è stato realizzato un bubble glamping, ovvero cupole trasparenti prodotte con materiali di altissima qualità e a basso impatto ambientale, in cui si può dormire immersi nella natura ma non rinunciando alle comodità. Le bolle sono infatti riscaldate e dotate di bagno privato, vasca idromassaggio e un angolo ristoro.

L’idea è di Chiara e Daniele Di Bello, romani per nascita, satrianesi per scelta. Il padre di Daniele è infatti originario di Satriano ma trasferito a Roma da decenni. Chiara, architetto di interni e romana doc, ci racconta come nasce l’idea del bubble glamping nelle campagne lucane.

Ascolta il podcast.

A Satriano il primo Bubble Glamping d’Italia – Basilicata in Podcast | Podcast su Spotify

Lascia un commento: