L’associazione sportiva Virtus Matera e l’associazione eguedu hanno
istituito, a partire da settembre 2022, una borsa di studio per gli atleti
meritevoli, che abbiano cioè superato con voti brillanti e condotta eccelsa
il primo anno di scuola secondaria di primo grado a.s. 2021-2022 presso
l’Istituto Comprensivo Torraca di Matera.

Il progetto mira a promuovere la cultura dello sport e a sottolineare
l’importanza dell’educazione scolastica tra i più giovani. L’iniziativa,
inoltre, prende spunto da quanto avviene in altri Paesi, dove la formazione
di studenti e studentesse va di pari passo con la crescita sportiva dei
giovani atleti ed atlete. L’ambizione è quella di rappresentare un primo
esempio di questo modello virtuoso, all’interno del quale possa essere
valorizzato il merito a 360°, assicurando, oltre alla possibilità di
crescere nell’ambiente cestistico, anche la certezza di una educazione
accessibile.

Le prime borse di studio sono state assegnate agli alunni dell’Istituto
Comprensivo Torraca di Matera: Tommaso Bonifacio, Alessandro Andrulli e
Habbi Mariam che frequenteranno a settembre la II classe della scuola di I
grado. I tre riceveranno comunicazione dalla scuola e dall’associazione con
le informazioni e le modalità con cui beneficiare della borsa di studio.

“Si tratterà certamente di un’esperienza fantastica per questi ragazzi e
ragazze, che potranno scoprire il mondo dello sport ed emozionarsi insieme
ai loro compagni di squadra”, ha affermato Antonio Conterosito, Coach e
responsabile del settore giovanile dell’Associazione Sportiva Virtus Matera.

“Siamo molto felici di questa collaborazione, perché conosciamo
l’Associazione Sportiva Virtus Matera e le persone ad essa collegate e ne
condividiamo i valori, la visione e l’ambizione di rappresentare
un’eccellenza nello sport come veicolo di formazione ed educazione”,
sottolinea Roberto Colucci, responsabile dell’associazione eguedu.

“Una sinergia con l’associazione Virtus Matera che, con le borse di studio
per i nostri tre alunni che si sono distinti durante questo anno
scolastico, va nel solco delle collaborazioni già attivate con la scuola.
Lo sport e l’attività motoria come competenza che completa la formazione e
l’educazione, troveranno sempre l’Istituto Torraca pronto ad attivare ogni
azione utile. Ringrazio pertanto le due associazioni per questa bella
opportunità.” conclude Caterina Policaro, Dirigente Scolastico Istituto
Comprensivo Torraca di Matera.

Lascia un commento: