Gianluca Marrese, consigliere comunale di Policoro con la lista Futuro Comune, scrive su Facebook

“Sapete quanto questo argomento mi stia a cuore. Sono numerosissimi i casi di malore improvviso nei periodi più caldi. Bene quanto la legge italiana sta cercando di fare tutelando il più possibile la vita dei cittadini imponendo l’obbligo del defibrillatore in qualsiasi luogo in cui vi sia una grande affluenza di persone.

Ieri, ahimè, ho potuto toccare con mano quanto sia importante adeguarsi e sostenere questa norma assistendo al soccorso immediato di un nostro bagnante presso il lido “SPORTING BEACH”di Policoro, che ringrazio.

Il fattore tempo è determinante, perché ogni minuto che passa diminuiscono del 10% le possibilità di salvare chi è colpito da arresto cardiaco.

Grazie alla tempestività dell’intervento della guardia medica posta presso la zona lido che con l’ausilio di un defibrillatore ha potuto salvare la vita di un uomo di 73 anni.

Sento di ringraziare, da cittadino e da consigliere comunale di Policoro, tutti i medici che in quel momento seppur da bagnanti, con forte senso del dovere sono intervenuti e hanno dato per la propria parte una mano, la guardia medica, gli operatori del 118 e l’elisoccorso per il tempestivo intervento”.

Lascia un commento: