MOZIONE URGENTE

Oggetto: modifica delle tariffe e della percentuale di abbonamenti per i parcheggi a pagamento.

Premesso che
il contratto di gestione dei parcheggi a pagamento è scaduto l’ 01.03.2018 e che quindi la gestione è in proroga da più di 4 anni;
con Deliberazioni di C.C. n. 4 del 16.02.2018 e n. 2 del 15.02.2019 sono stati stabiliti i criteri per l’affidamento in gestione dei parcheggi a pagamento relativamente alle tariffe per la fruizione degli stalli di sosta a pagamento;
con Determinazione RCG N° 00043/2021 del 15/01/2021 ( n.Det.Set.00004/2021 del 14/01/2021) si approvava la documentazione tecnico-amministrativa ( bando,disciplinare di gara, capitolato speciale,elaborati grafici e planimetrici,relazione tecnico-illustrativa, istanza di ammissione ) relativa all’affidamento in concessione del servizio di gestione della sosta a pagamento nella città di Matera per un importo stimato pari ad Euro 6.245.267,82.
Esperita la procedura di gara con determinazione RCG n.03078/2021 del 30/12/2021 (n.Det.Set. 00270/del 30/12/2021) veniva aggiudicata in via definitiva alla Impresa TMP S.R.L. di Portici (NA).
In data 24/03/2022 giusto Rep.n. 3025/2022 veniva sottoscritto il contratto;
Il nuovo servizio di gestione dei parcheggi pubblici a pagamento in superficie e in struttura inizierà il primo di giugno 2022;
in previsione dell’avvio del servizio e in considerazione dei contenuti dell’offerta tecnica della ditta aggiudicataria e delle esigenze emerse successivamente all’indizione della procedura di gara, la Giunta con delibera n.121 del 19 aprile 2022 ha modificato il quadro tariffario dei parcheggi in struttura e in superficie secondo un criterio di omogeneità e di territorialità;
il capitolato speciale all’art. 5 ha previsto la riserva a favore dell’Amministrazione Comunale, a suo insindacabile giudizio e previa adozione dei relativi atti, di modificare nel corso della concessione le tariffe, i tempi di sosta, la superficie delle aree destinate a parcheggio a pagamento nonché le categorie di utenti aventi diritto all’esenzione dal pagamento, senza che ciò possa dar luogo ad alcuna pretesa economica da parte del concessionario;

Considerato che
il nuovo servizio di gestione dei parcheggi pubblici a pagamento in superficie e in struttura che partirà nei prossimi giorni prevede un ampliamento del numero degli attuali stalli a pagamento e nuove tariffe;
durante i lavori della commissione consiliare Mobilità dello scorso 16 maggio è emersa la volontà di rivedere alcune scelte che vadano ad armonizzare le legittime esigenze non solo di quei cittadini che risiedono nel centro storico o in prossimità ma di tutti i cittadini materani;

I sottoscritti Consiglieri Comunali

IMPEGNANO

 

Il Sindaco e la Giunta,

A modificare il piano di esercizio e di gestione esistente, aumentando fino al 30% il numero degli stalli in superficie da destinare ai residenti interessati dalle strisce blu con abbonamenti a prezzo calmierato pari ad Euro 30 mensili ;
A predisporre tutti quegli atti necessari affinché venga immediatamente introdotta una tariffa maggiorata per i cittadini non residenti nella nostra città ;

I Consiglieri Comunali Augusto Toto (Consigliere Proponente) – Mario Morelli

Lascia un commento: