Tutto pronto a Policoro per una grande giornata di sport, con più di settanta atleti che arriveranno sulla costa ionica da tutta l’Italia centrale e meridionale per gareggiare al “Trofeo Hercules”.

Sotto l’egida dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), la palestra policorese New Gold’s Gym ha organizzato questo evento riprendendo di fatto una vecchia abitudine, interrotta negli ultimi due anni causa pandemia sanitaria.

Il Trofeo Hercules infatti, in una nuova veste all’interno dell’elegante sala ricevimenti dell’hotel Heraclea, sarà un’occasione importante per mettere alla prova tanti atleti nella disciplina Bench Press, una sfida di forza sulla panca piana.

Il direttore tecnico della New Gold’s Gym, Giuseppe Lucarelli

“Siamo emozionati di vedere all’opera tanti atleti dopo questo periodo di stop dovuto al Covid – commenta Giuseppe Lucarelli, bodybuilder e direttore tecnico della palestra metapontina – Questo trofeo è motivo d’orgoglio per noi organizzatori perché vedrà la partecipazione di sportivi in arrivo da Puglia, Campania, Calabria, Sicilia e addirittura dall’Abruzzo. Un segno evidente dell’originalità e professionalità con cui abbiamo voluto dare seguito a questa premio che arriva dopo un lungo e forzato stop”.

Il Trofeo Hercules, importante evento di caratura nazionale che vedrà la partecipazione anche di Francesco De Nardo, membro del direttivo Csen, sarà impreziosito anche da Giudici di gara professionisti per un evento che inizierà domenica a mezzogiorno ma che andrà avanti per tutta la giornata.

“Ma noi aspetteremo chiunque voglia iscriversi fino a mezz’ora prima della chiusura – precisa Lucarelli, ex atleta di Panca, vincitore di premi regionali e nazionali – Vogliamo che sia una grande giornata di sport, per atleti e appassionati che potranno anche venire per assistere alle gare. Spero che la squadra policorese, che ho allenato personalmente, possa ben figurare: abbiamo ottime individualità, ragazzi e ragazze in gamba e una giovane atleta, di 11 anni, che considero un’ottima promessa di questo sport”.

Ai vincitori del Trofeo Hercules sarà corrisposto un importante montepremi in denaro ma i premi e trofei saranno distribuiti anche ai secondi e terzi classificati. In più ci saranno riconoscimenti per l’Assoluto maschile senior, per quello femminile, per il Master, per i giovanissimi e per la categoria “diversamente abile”. “In questa categoria non vedo l’ora di vedere all’opera il nostro atleta, Salvatore Cirigliano di Scanzano Jonico – conclude Lucarelli – abbiamo fatto un percorso d’allenamento in questi mesi ed ha ottenuto grandi miglioramenti in poco tempo. Sono sicuro che ci sarà da divertirsi”.

 

Lascia un commento: