Prima vittoria nel precampionato per la City Sport Agromonte che, al “Comunale“, batte per 2 a 1 una buona Polisportiva Roccanova. Sfida non esaltante dal punto di vista dello spettacolo, con gli ospiti più aggressivi e padroni del gioco nella prima mezz’ora di gara, mentre i padroni di casa sono usciti alla distanza, riuscendo a ribaltare le sorti dell’incontro.

L’inizio di gara infatti è tutto di marca roccanovese, con i ragazzi di mister Briamonte in costante pressione offensiva e subito pericolosi con un legno colpito dalla distanza. Al 22′ arriva la rete che porta la firma di Lamin che, di destro da posizione defilata, batte Pagano. La sfida scorre via senza grossi sussulti, con i biancorossi che si vedono in avanti al 35′ con una conclusione di poco alta sulla traversa di Martino. I ragazzi di mister Maradei riescono a trovare le giuste contromisure e provano a scrollarsi di dosso il brutto inizio di partita ed in avvio ripresa trovano il pareggio con Falabella che, su assist di Biccini, gonfia la rete da due passi.

Gli ospiti sembrano non avere più brillantezza e al 65′ subiscono anche il raddoppio con il solito Falabella che capitalizza al meglio una mischia in area di rigore. Entrambi i tecnici cambiano un pò le carte in tavola inserendo diversi volti nuovi, i ritmi si abbassano notevolmente e la partita non regala grosse emozioni fino all’88, quando i biancoblù hanno la grande occasione di pareggiare, ma da due passi incredibilmente è lo stesso Lamin a farsi deviare un tiro a botta sicuro di un suo compagno di squadra.

Sensazioni contrastanti quindi al termine del match, con la City Sport Agromonte che può essere sicuramente soddisfatta per il risultato e per la reazione, ma c’è bisogno ancora di migliorare dal punto di vista del gioco e delle occasioni create in vista dell’imminente esordio in Campionato.

Lascia un commento: