Parte male il cammino dell’Elettra Marconia in Eccellenza. I rossoblù di D’Onofrio incappano in una cocente rimonta in casa del Moliterno e gettano alle ortiche un’ottima prova corale che avrebbe meritato almeno un punto.

L’Elettra Marconia si porta avanti al 25’ grazie a Giannantonio: ennesima sgroppata tra le maglie avversarie, movimento a rientrare e conclusione a giro millimetrica che si insacca nell’angolino basso.
Al 57’ Ruocco ristabilisce la parità, risolvendo caparbiamente un’insistita azione offensiva avviata da Sanseviero, segnando con una potente conclusione in diagonale che non lascia scampo a Grieco.

Il gol che decide l’incontro giunge come una sentenza all’82: sugli sviluppi di un calcio di punizione dubbio, il neoentrato Latorraca si fa trovare pronto in area di rigore e insacca di testa il punto del definitivo 2-1.

POLISPORTIVA MOLITERNO: Romaniello, Rocco, Roland, Luongo, Calandriello, Latorraca M, Larotonda, Gioiello, Melisi, Sanseviero, Ruocco. A disp. Laveglia, D’Andrea, Sangiacomo, Latorraca F, Di Nella, Cestar, Darry, Castelluccio. All. Albano.
ELETTRA MARCONIA: Grieco, Labonia, Layus, Continente, Natuzzi, Suglia, Polimeni, Amengual, Giannantonio, Roselli, Echazu. A disp. Marino, Zuccaro, Silletti, Camardella, Cirigliano N, Casalaspro, Lamusta, Lapadula, Iannuzziello. All. D’Onofrio
ARBITRO: Fasulo di Potenza (Di Leo-Laurieri).
MARCATORI: 25’pt Giannantonio (EM) 57’ Ruocco (M) 82’ Latorraca F. (M)

Lascia un commento: