In seguito alle indagi condotte dai Carabinieri sui comuni di Noepoli, Paterno, Potenza, Vietri di Potenza, Terranova di Pollino, San Severino Lucano, Senise, Melfi, Barile e Viggiano, sono diciassette le persone che sono state denunciate all’autorità giudiziaria per aver commesso vari reati. Stupefacenti, possesso illegale di armi e guida in stato d’ebrezza sono i capi d’accusa.

Fonte: Ansa Basilicata

 

 

Lascia un commento: