A Montescaglioso, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi antidroga effettuati con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Tito (PZ), hanno arrestato un 28enne della zona, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura un altro giovane sempre 28enne per detenzione per uso personale di stupefacente.

I militari della Stazione di Montescaglioso tenevano sotto controllo da tempo il giovane, avendo notato movimenti sospetti presso la sua abitazione e, ottenuto l’ausilio delle unità cinofile, hanno deciso di procedere prima alla perquisizione personale e subito dopo alla perquisizione della sua abitazione.

Nella sua casa i Carabinieri hanno rivenuto 16 grammi di marjuana, oltre a materiale per il taglio ed il confezionamento oltre ad un bilancino di precisione.

Successivamente è stata eseguita la perquisizione anche di un altro giovane trovato in possesso di 0,50 grammi della stessa sostanza.

Il 28enne è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il secondo giovane è stato segnalato al Prefetto di Matera.

Lascia un commento: