Grazie ai fondi per le aree interne e montane assegnati al Comune di Latronico nel mese di settembre dal Governo, l’Ente comunale ha appena pubblicato il bando #Ri-Partiamo con il quale saranno concessi contributi a fondo perduto alle attività commerciali (anche di nuova apertura) presenti sul territorio comunale.

 

Il bando è articolato in tre azioni differenti, che consentiranno a chi parteciperà di ricevere contributi a fondo perduto per le seguenti finalità: 1 – apertura di nuove attività sul territorio comunale (fino a € 12.400!), 2 – rimborso delle spese di gestione (fino a € 3.000) e 3 – ampliamento funzionale/di processo della propria attività (fino a € 6.000).

 

“Questo bando è frutto dell’idea di non voler concedere fondi a pioggia e senza un criterio – commenta il Vicesindaco Vincenzo Castellano – bensì cercando di stimolare e sostenere la nascita di nuove attività commerciali o l’ampliamento di quelle esistenti.”

 

Il centro sinnico prova pertanto ad utilizzare i fondi messi a disposizione nell’ambito dei I fondi fanno parte del finanziamento governativo a sostegno delle attività commerciali, artigianali ed economiche per tutti i comuni delle aree interne (quelle a maggior rischio di spopolamento e con più disagio economico).

 

“E’ una buona opportunità – aggiunge il Vicesindaco – ed auspichiamo la massima partecipazione al bando anche tenendo conto delle tre diverse azioni che vanno a coprire le diverse esigenze delle attività locali.”

 

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 15.04.2021. Il bando è disponibile al link HYPERLINK “https://tinyurl.com/yrbpm7jx” https://tinyurl.com/yrbpm7jx.

 

 

Lascia un commento: