In ottemperanza al DPCM del 14 gennaio scorso, la Direzione Regionale Musei Basilicata e il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto proseguono il percorso di riapertura sostenibile dei luoghi della cultura del sistema museale locale.

Lunedì 25 gennaio 2021 si potranno nuovamente visitare da vicino uno dei siti più emblematici di Basilicata: l’area archeologica dell’Heraion extraurbano delle Tavole Palatine, con le sue 15 colonne che si stagliano nello skyline della pianura metapontina.
L’area sarà visitabile dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 a un’ora prima del tramonto, nel rispetto di tutte le norme di contenimento anti-Covid (chiuso il Sabato e la Domenica).

Accesso libero.

In antico il tempio extramoenia dedicato a Hera era luogo di culto per le genti che abitavano la campagna metapontina, ma allo stesso tempo luogo di incontro, spazio in cui venivano scambiate mercanzie, prodotti della terra e dell’artigianato locale.

Lascia un commento: