Con un lungo post su Facebook, il sindaco di Pisticci Viviana Verri ha voluto ringraziare l’ex assessore Salvatore De Angelis che oggi ha rassegnato le dimissioni dalla Giunta comunale.
“Desidero rivolgere un sentito ringraziamento a Salvatore De Angelis per il lavoro svolto in questi anni in qualità di Assessore di questa Giunta comunale, in seno alla quale ha assunto deleghe impegnative quali quella all’ambiente, alla sanità, all’urbanistica e ai lavori pubblici.
Molti e rilevanti i progetti portati avanti da Salvatore De Angelis, solo per citare quelli più significativi:
  • l’inserimento nella ZES dell’area industriale di Pisticci Scalo, inizialmente esclusa dalla Regione,
  • il monitoraggio dell’attività di Tecnoparco,
  • la partecipazione alle Conferenze di servizi presso la Regione Basilicata, che hanno consentito di bloccare progetti impattanti per il territorio quali l’impianto di messa in riserva di rifiuti pericolosi proposto da IRLE a Pisticci Scalo,
  • la definizione di un tavolo tecnico permanente sul monitoraggio del fiume Cavone,
  • il monitoraggio epidemiologico della popolazione di Pisticci Scalo con il progetto Epibas,
  • l’utilizzo delle economie dei fondi stanziati dalla Protezione civile regionale per l’alluvione 2013, che rischiavano di essere perduti,
  • i progetti di efficientamento energetico delle scuole attraverso il Fondo Kyoto del Ministero dell’Ambiente,
  • il progetto di riqualificazione della zona PIP di Marconia, approvato dalla Regione Basilicata e in attesa di finanziamento,
  • il progetto di ampliamento di via Nazionale a Marconia e di riqualificazione della piazzetta di via Menotti nel rione Dirupo,
  • la proficua interlocuzione avviata con ASM per il recupero edilizio dell’ex Chiesa di Marconia, da utilizzare come centro servizi sanitari,
  • l’approvazione della variante urbanistica per l’ampliamento del cimitero di Pisticci e, ultimo ma non certo per importanza,
  • il Regolamento Urbanistico, dove si è riusciti dopo decenni a far rientrare nel perimetro urbano le zone C1, C2 e C3 di Marconia, e che sta completando l’iter di acquisizione dei pareri propedeutici all’adozione e alla successiva approvazione da parte del Consiglio comunale.
Del suo impegno oggi cogliamo con soddisfazione i frutti nella consapevolezza che, per il
compimento dei progetti da lui portati avanti, ora mancano soltanto le fasi esecutive, seguite dai competenti uffici comunali, con la supervisione del Sindaco che tratterrà le deleghe dell’Assessore De Angelis.
L’amicizia e l’impegno a favore della collettività, che hanno contrassegnato fin dal primo giorno i rapporti all’interno dell’Amministrazione, ci hanno permesso di superare momenti difficili e ci consentiranno anche oggi di proseguire il mandato affidatoci dalla collettività, certi di avere sempre in Salvatore De Angelis un punto di riferimento importante e di continuare con più impegno di prima per realizzare il lavoro da lui cominciato e portato avanti con determinazione in questi anni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui