Con un post su Facebook, l’Amministrazione comunale di Rapolla, guidata dal sindaco Biagio Cristofaro ha annunciato un’importante iniziativa: rispettando le norme anti Covid, ha voluto donare delle borracce personali a tutti i bambini, evitando così la consueta condivisione delle caraffe di acqua a tavola nelle mense scolastiche. Questa la nota:
“Con le norme per la prevenzione del Covid, nelle mense scolastiche non è più possibile utilizzare le caraffe di acqua a tavola in condivisione – recita il comunicato – Per questi motivi abbiamo previsto ed acquistato borracce personali a tutti i bambini che frequentano la mensa scolastica in modo tale da evitare o almeno diminuire l’utilizzo della plastica. Questa mattina le abbiamo consegnate ai bambini della scuola primaria, dell’infanzia, dell’asilo Pio XI e lunedì ai bambini della Sezione Primavera con l’augurio di un buon anno scolastico ricco di buone speranze e con l’attenzione e responsabilità giusta da utilizzare in classe e fuori da scuola”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui