Riceviamo e pubblichiamo una segnalazione da parte di un lettore che denuncia incuria e scarsa manutenzione del parco adiacente i Laghi di Monticchio.

Gentile Il Corriere Lucano, mi chiamo G. M. e vi scrivo per denunciare la situazione di degrado che ho riscontrato oggi nel parco dei laghi di Monticchio. Questa mattina ho voluto fare una passeggiata nel verde della riserva regionale ma per mia grande sorpresa…

mi sembrava di stare in una foresta selvaggia! Erba alta, zero manutenzione e oltretutto bagni pubblici ancora chiusi!!

Un sacco di persone si erano assembrate tutte intorno alla costruzione e si stavano lamentando: gente coi bambini piccoli, anziani…gente che era venuta apposta da Atella e che non sapeva ora dove andare in bagno. Ora dico: ma se sono stati riaperti i parchi e le ville comunali, perché i bagni no? E la manutenzione della riserva regionale a chi spetta? ai comuni di Rionero? Atella? o tocca alla regione?”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui