Primo caso di positività al Covid 19 a Maschito. Una brutta notizia per il paese vulturino che conta di 1600 persone circa e che da stasera si sente improvvisamente tirato al centro delle cronache regionali dopo due mesi di rassicurante quarantena.

La comunicazione della persona contagiata è stata data da pochi minuti dal sindaco Rossana Musacchio Adorisio che con una diretta social dal canale ufficiale del Comune, ha voluto prontamente informare i propri concittadini.

“Mi sembra giusto avvisarvi prontamente quando ci sono comunicazioni così importanti – ha detto il primo cittadino – purtroppo a Maschito dobbiamo registrato il primo caso di contagiato al Coronavirus. Sono stata informata in questi minuti dalla Task force regionale del tampone positivo, abbiamo interagito con le forze dell’ordine e la famiglia interessata. Chiedo a tutti di rispettare la privacy della persona positiva e della sua famiglia: abbiamo chiesto al dottor Pinto, direttore dell’Asl di Venosa, di poter fare presto un nuovo tampone per verificare la positività della persona contagiata che in questo momento è in quarantena”.

“Torniamo alla Fase 1, evitiamo assembramenti e passeggiate per il paese per gironzolare e non fare nulla – conclude il sindaco Musacchio Adorisio – torniamo a rispettare le distanze, rigorosi delle misure di sicurezza. Confido nel vostro rispetto e nella collaborazione di tutti nel tutelare la privacy della famiglia coinvolta”.

Francesco Curreri

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui