“Egregio dottor Massimo Barresi, le scrivo questa lettera per farle un appello accorato, e non assolutamente polemico, affinché recuperi serenità e dialogo con la maggioranza regionale per provare a risolvere il problema sollevato alcune ore fa rispetto al taglio economico degli straordinari a medici e infermieri che lavorano in questo momento su un vero e proprio campo di battaglia che si chiama Covid 19”.

Così il consigliere regionale di Italia Viva e Vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese, in una lettera inviata al direttore generale dell’A.O.R. “San Carlo”, Massimo Barresi.

“Non é auspicabile che queste persone, già penalizzate per la funzione preziosissima che stanno svolgendo a favore della comunità, non si vedano riconosciuto un diritto che è quello del pagamento degli straordinari. Avevamo chiesto di concedere un benefit a medici, infermieri e operatori sanitari proprio per venire incontro a chi si sta spendendo senza sosta e con turni massacranti, a proprie spese in molti casi e invece, al contrario, viene addirittura penalizzato. La prego direttore Barresi di mettere fine a questa vicenda, trovi le risorse e individui se è il caso in Regione una strada percorribile. Io come consigliere regionale di opposizione sono disponibile a fare tutto ciò che è nelle mie funzioni affinche si risolva questa spiacevole vicenda”, conclude Polese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui